fbpx

Ecografia 3D Brescia

Cos’è l’ecografia 3D/4D?

A differenza dell’ecografia classica bidimensionale, l’ecografia 3D e 4D è in grado di ricavare immagini molto più precise. E’ una tecnica diagnostica molto utile, non solo in gravidanza, ma per monitorare la salute dell’apparato riproduttivo della donna in generale, facilitando l’individuazione di eventuali malformazioni sia uterine che fetali. Permette di visualizzare il feto, o la struttura oggetto dello studio, in tre/quattro dimensioni. Vengono utilizzati gli ultrasuoni, è perciò un’indagine innocua sia per il bambino che per la madre e generalmente non invasiva.

Quando eseguire un’ecografia 3D 4D?

La procedura è identica a quella dell’ecografia standard: può essere eseguita in qualsiasi momento della gravidanza; nelle prime settimane di gestazione avviene per via transvaginale, mentre nel secondo e terzo trimestre per via sovrapubica.


Vantaggi dell’ecografia 3D 4D:

La possibilità di vedere il feto in tridimensionale facilita la diagnosi di eventuali anomalie, non solo del cordone ombelicale, ma anche degli arti e di tutte le strutture di superficie.
Quindi questo tipo di ecografia è fondamentale per verificare lo stato di salute del feto, ed in particolare per individuare eventuali sindromi che possono colpire il viso, gli arti o la colonna vertebrale, oltre all’insorgenza di problemi cardiaci e cardiovascolari.

Durata:
15 minuti

Richiedi un appuntamento
Oppure richiedi informazioni

Professionisti

Apri chat
Hai bisogno di aiuto?
Chatta con noi!